Regina di Fiori

reginadifiori.jpg

Regina di Fiori torno
con passo infine certo
nel buio dei passati inverni

Non tremano più le ginocchia
mentre affondo nella terra umida
sotto lo scroscio dell’acqua nera

Che vada a nutrire giovani legni
a levigare la pietra della porta
a rivoltare il passato in futuro

Non più ferite ma ricami addosso
pienezza di melograni al posto di occhi vuoti
e in mezzo alle ossa bianche un cuore rosso acceso

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...